Precisione amplificatori operazionali

Do you have a question? Post it now! No Registration Necessary

Translate This Thread From Italian to

Threaded View
Buonasera,

Ho montato un circuito per condizionare degli estensimetri, ho usato un  
AD8221 che fa la prima amplificazione seguito da un operazionale LM2904  
che guadagna un altro 10 x , usando un 2.2K in ingresso e 22K per reazione .


secondo stadio fa errori anche del 5 % al variare del segnale di ingresso.


operazionale, ora penso di sostituirlo con un OP2277.

Vi torna un copmportamento simile ?

Grazie in anticipo per suggerimento o commenti.


                        Uscita         Uscita
            Strain Gage     AD8221        LM2904
            volt In          Volt out        Volt out
            
Valori positivi        0,0200        -0,8553        8,5060
Valori positivi        0,0160        -0,6838        6,7970
Valori positivi        0,0120        -0,5131        5,0955
Valori positivi        0,0080        -0,3419        3,3890
Valori positivi        0,0040        -0,1709        1,6850
Valori positivi        0,0000        0,0001        0,0204
            
Valori negativi        0,0000        0,0002        0,0222
Valori negativi        -0,0040        0,1712        -1,7284
Valori negativi        -0,0080        0,3421        -3,4326
Valori negativi        -0,0120        0,5133        -5,3350
Valori negativi        -0,0160        0,6840        -7,2153
Valori negativi        -0,0200        0,8555        -9,0232

            
            Guadagno 8221    Guadagno 2904
            -42,7650    -9,9450
            -42,7375    -9,9400
            -42,7583    -9,9308
            -42,7375    -9,9123
            -42,7250    -9,8596
            
            
            
            -42,8000    -10,0958
            -42,7625    -10,0339
            -42,7750    -10,3935
            -42,7500    -10,5487
            -42,7750    -10,5473
            
            

    Il secondo LM2904 invece mostra una linerita schifosa?        


PS : spero che la tabella resti allineata.

--  
Saluti




Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.

We've slightly trimmed the long signature. Click to see the full one.
Re: Precisione amplificatori operazionali

:

...            

te         
Quoted text here. Click to load it
...

A spanne direi che devi compensare l'offset tra gli ingressi del 2904.
E' come se inserissi un generatore di tensione (ordine dei mV) in serie ad  
uno dei due ingressi.
Esistono anche operazionali con bassissimo offset ma quando vuoi la precisi


Piccio.

Re: Precisione amplificatori operazionali
Piccio ha scritto:

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


all'uscita , mentre qui mi varia il guadagno a seconda del livello di  
ingresso al primo amplificatore.

O sbaglio ?

--  
Saluti




Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.

We've slightly trimmed the long signature. Click to see the full one.
Re: Precisione amplificatori operazionali

:



Quoted text here. Click to load it


tta spostata verso un segno.
In diverse realizzazioni ho riscontrato lo stesso inconveniente e si tratta
va proprio dell'offset.

are l'ingresso sulla 2k2 allo stesso potenziale dell'ingresso non-invertent
e e misurare la ddp tra gli ingressi.
Dovresti trovare all'uscita l'offset amplificato di -(R2/R1).
Una correzione veloce ma barbara consiste nel sommare una corrente di compe
nsazione con un solo resistore di alto valore (dipende dall'errore) conness

'offset.

tituito impone una revisione.

te trimmer e resistenze varie (oltre a zener o riferimenti di tensione piut
tosto stabili) ma capita spesso che quel pin sia vincolato a massa e interv


Piccio.

Re: Precisione amplificatori operazionali
Potrebbe anche esserci rumore o qualche autooscillazione...

Re: Precisione amplificatori operazionali
Che dice l'oscilloscopio?

Re: Precisione amplificatori operazionali
Il 23/06/2017 16:37, LAB ha scritto:
Quoted text here. Click to load it


Maledetti, odio le vostre conoscenze :) capisco di cosa
state parlando ma non ci arriverei mai da solo.


--  


sapere come far funzionare la cose senza sapere come

alla teoria per riuscire a non far funzionare
We've slightly trimmed the long signature. Click to see the full one.
Re: Precisione amplificatori operazionali
Il 22/06/2017 23:56, QuelloGrosso ha scritto:
Quoted text here. Click to load it




l  
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

-20-25mV di offset? mi pare troppo...
tensione di alimentazione?
ci sono condensatori di disaccoppiamento sull'alimentazione degli  
integrati?
resistori impiegati? Sono abbastanza stabili?





guadagno di 1000?

--  
bye
!(!1|1)


Re: Precisione amplificatori operazionali
not1xor1 ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it
In effetti non sono pochi...

Quoted text here. Click to load it
+-12 Volt fatti localmente da +-15 volt con LM317 / LM337 adeguatamente  
bypassati e con condensatore da 10mF su R verso massa

Quoted text here. Click to load it
Altroche, 100 n su ogni alimentazione e su ogni IC + 10m tantalio dopo i  
regolatori

Quoted text here. Click to load it
SMD 0805 di RS , per il guadagno dell'INA resistenze con 25 ppm da TME,  
di meglio non le ho trovate a prezzi accettabili



un trimmer multigiri per fissare il punto di zero, adeguatamente  
bypassato pure quello


Si, diretto a massa




Quoted text here. Click to load it
Pensavo di ridurre il rumore a bassissima frequenza splittando il  

ho usato un amplificatore con una 47 ohm in serie all'uscita e poi il  

uscita a invertente per ammazzare la banda passante , tanto non ho  
bisogno di banda , bastano 20 Hz.

Stasera attacco l'oscilloscopio e vedo se ci sono schifezze in giro.

Per ora grazie a tutti, vi aggiorno sui risultati.

--  
Saluti




Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.

We've slightly trimmed the long signature. Click to see the full one.
Re: Precisione amplificatori operazionali
QuelloGrosso ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it



Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


stabile, partire da -5 volt in uscita autooscilla abbestia, sui pin di  
uscita ho messo 4.7n per tenere lontane le interferenze , in questa  
condizione autooscilla a 140 kHz , se tolgo il 4.7n si alza fino a 400 kHz.

Se torno a -4 Volt smette , si innesca solo oltre a -4.5 volt , il primo  
stadio non lo vedo oscillare mai, rimane stabile in ogni condizione.

Provo a sostituire il 2904 e vedo se cambia qualcosa ...

Avete qualche suggerimento ?


--  
Saluti




Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.

We've slightly trimmed the long signature. Click to see the full one.
Re: Precisione amplificatori operazionali
Il 23/06/2017 19:34, QuelloGrosso ha scritto:

Quoted text here. Click to load it


-14.9-14.99...

Quoted text here. Click to load it

tieni presente che nell'amplificatore invertente, il resistore da 22k  


irrisorie questo comporta un ulteriore errore di guadagno in funzione  
della tensione del segnale, specialmente se le resistenze non sono  

per evitare lo stadio successive e concentrare tutto il guadagno nel INA



d  
Quoted text here. Click to load it

penso che sarebbe meglio lasciar perdere lo LM2904 per un circuito di  
precisione
se vuoi proprio spendere poco usa almeno un LT1013

tensione in uscita di tutto il circuito invece che a quella del solo  
INA? Questo potrebbe spiegare l'apparente offset di 20-25mV



Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

per il rumore si connette un condensatore tra i due ingressi dell'INA  
e altri due tra gli ingressi e la massa

certo se intendi la fascia 0.1-10Hz la vedo dura, comunque non vedo  
come dividere l'amplificazione in due stadi possa essere d'aiuto

forse potresti fare un'INA con stadio di ingresso ad opamp a  

differenziale integrato anche se il grosso della riduzione conviene  
farla con la media delle letture del ADC



<http://cds.linear.com/docs/en/design-note/dn140f.pdf




ma questi cavi lunghi in quale parte del circuito sono connessi?


--  
bye
!(!1|1)



Re: Precisione amplificatori operazionali
not1xor1 ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

OK, ordino un paio di OP2277 e due LT1013 e li provo in circuito , non  
credo che la dissipazione nelle resistenze che sto usando possano fare  


Se dovessi avere ancora problemi e senza modificare lo stampato potrei  
abbassare il guadagno del secondo stadio portandolo a -1 concentrando il  
guadagno nel primo stadio, mi scoccia solo che devo sostituire le  
resistenze che fanno il guadagno del primo stadio, ( ho previsto 4  
guadagni diversi con 4 resistenze stabili).

Vi faccio sapere come cambia il comportamento.

--  
Saluti




Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.

We've slightly trimmed the long signature. Click to see the full one.
Re: Precisione amplificatori operazionali
Non ponsare che portare il guadagno a -1 sia sicuramente una soluzione  


quella invertente).

Re: Precisione amplificatori operazionali
Il 26/06/2017 11:24, LAB ha scritto:
Quoted text here. Click to load it


per  

  
Quoted text here. Click to load it



differenti (audio)
a lui servono precision op.amp e quelli che lui ha citato sono stabili  
a guadagno unitario

--  
bye
!(!1|1)


Re: Precisione amplificatori operazionali
Il 25/06/2017 16:03, QuelloGrosso ha scritto:

Quoted text here. Click to load it



Quoted text here. Click to load it


ho riguardato i dati del primo post
la massima variazione di guadagno del INA inclusi valori positivi e  
negativi rimane comunque inferiore allo 0.2% quindi entro i limiti,  

con una variazione addirittura di quasi il 7% tra il minimo guadagno  
con valori negativi e quello con valori positivi

anche se in questo caso la parte da leone la fa comunque l'offset,  
potrebbero pure esserci altri problemi viste le oscillazioni che hai  
riscontrato

immagino siano tutti componenti SMD, quindi testare il circuito di  

--  
bye
!(!1|1)



Re: Precisione amplificatori operazionali
not1xor1 ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


Dovrei ricevere a giorni i nuovi operazionali, ho ordinato emtrambi i  
modelli , 4 LT1013 e 2 OPA2277 , provo entrambi per capire come vanno.

Le tensioni che genero simulando uno strain gage sono fatte con un ponte  
da 350 ohm che viene sbilanciato ad hoc a passi del 20 % del fondoscala  
in modo da simulare al meglio uno strain gage, inclusa l'alimentazione,  
potrebbe essere che l'errore dello 0.2% del primo stadio siano in buona  
parte dovute al mio calibratore. piu che di errore di guadagno dell'AD8221.

Con un segnale di qualche volt a 140 kHz il mio HP3468A non so cosa  
potrebbe misurare, meglio che risolvo prima l'auto oscillazione e poi  
verifico i guadagni per bene.

Ho montato ( a mano ) con componenti SMD , niente di impossibile , sono  
0805 e SO8 , ma lo stampato ha masse diffuse e non credo che sia  
semplice fare un prototipo che si comporti come l'originale .

--  
Saluti




Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.

We've slightly trimmed the long signature. Click to see the full one.
Re: Precisione amplificatori operazionali
QuelloGrosso ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Buonasera,

Arrivati oggi i due operazionali, monto per primo l'LT1013 , do tensione  
e il nuovo arrivato in pochi secondi scalda abbestia , ma porc!!!

Cerco qualche corto ma niente , mi riguardo il foglio dati e Texas fa  
due versioni , una con le alimentazioni al 4 e all'8 come da me  
disegnato e un'altra con le alimentazioni al 2 e al 6, vi lascio  


Non capisco , entrambe le versioni sembrerebbero marcate LT1013D , ma  
come si fa ...

Vabbe, lo sostituisco con l'OPA2277 che per fortuna ha i terminali  
giusti, accendo e tutto funziona come previsto, nessuna autooscillazione  
sia senza condensatore da 4.7 nF che con.

I risultati del guadagno ora sono corretti:

        Uscita     Uscita         Uscita     Uscita
    Strain Gage     AD8221    LM2904    AD8221    OPA2277
        v In    V out     V out    V out    V out
                        
Valori positivi    0,0200    -0,8553    8,5060    -0,8553    8,5271
Valori positivi    0,0160    -0,6838    6,7970    -0,6838    6,8176
Valori positivi    0,0120    -0,5131    5,0955    -0,5131    5,1170
Valori positivi    0,0080    -0,3419    3,3890    -0,3419    3,4104
Valori positivi    0,0040    -0,1709    1,6850    -0,1709    1,7061
Valori positivi    0,0000    0,0001    0,0204    0,0001    0,0005
                        
Valori negativi    0,0000    0,0002    0,0222    0,0002    0,0025
Valori negativi    -0,0040    0,1712    -1,7284    0,1712    -1,7083
Valori negativi    -0,0080    0,3421    -3,4326    0,3421    -3,4132
Valori negativi    -0,0120    0,5133    -5,3350    0,5133    -5,1212
Valori negativi    -0,0160    0,6840    -7,2153    0,6840    -6,8224
Valori negativi    -0,0200    0,8555    -9,0232    0,8555    -8,5331
                        
        Gain 8221     Gain2904     Gain8221     Gain2277
        -42,7650    -9,9450        -42,7650    -9,9697
        -42,7375    -9,9400        -42,7375    -9,9702
        -42,7583    -9,9308        -42,7583    -9,9727
        -42,7375    -9,9123        -42,7375    -9,9748
        -42,7250    -9,8596        -42,7250    -9,9830
                        
                        
                        
        -42,8000    -10,0958    -42,8000    -9,9784
        -42,7625    -10,0339    -42,7625    -9,9772
        -42,7750    -10,3935    -42,7750    -9,9770
        -42,7500    -10,5487    -42,7500    -9,9743
        -42,7750    -10,5473    -42,7750    -9,9744
                        
                        


    Il secondo LM2904 invece mostra una linerita schifosa?

    Il nuovo OPA2277 non autooscilla e ha un guadagno stabile .     

                        
Morale della favola:
per applicazioni di precisione meglio usare degli operazionali di  
precisione, mi sento tanto come Catalano o come monsieur De La Palisse...

--  
Saluti




Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.

We've slightly trimmed the long signature. Click to see the full one.
Re: Precisione amplificatori operazionali
not1xor1 ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

re il
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it





Re: Precisione amplificatori operazionali
Il 28/06/2017 12:21, emilio ha scritto:
Quoted text here. Click to load it



di amplificazione dipendesse da un offset anomalo (per la discrepanza  
di valori tra gli ingressi positivi e quelli negativi)

il problema invece era l'oscillazione

--  
bye
!(!1|1)


Site Timeline