Induttanza per filto crossover

Do you have a question? Post it now! No Registration Necessary

Translate This Thread From Italian to

Threaded View
salve
dovrei realizzare dei filtri di CO, per un piccolo
sistema di altoparlanti a 2 vie...pensavo di usare delle bobine
NON in aria ma con nucleo in ferrite, e avvolgermele da solo.

o
di poter usare dei tondini di acciaio.




Re: Induttanza per filto crossover
Il 21/06/2021 17:54, emilio ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


C'e' "Make Inductor" un soft. che ti facilita molto la realizzazione di  
bobine in aria o legno.
Con nucleo in ferrite devi essere sicuro di non arrivare in zona di  
"saturazione".

--  


Re: Induttanza per filto crossover
Giorgio ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

sato
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it
  
Quoted text here. Click to load it
proprio per evitare la saturazione volevo usare dei nuclei cilindrici,

,  
pensavo
di usare dei semplici tondini di acciaio, che comprerei al Brico.
per il valore ,nessun problema, ho un ottimo ponte RLC dell'HP

ps-una volta si usavano tondini di ferrite per le radio AM...li usano  
ancora?


Re: Induttanza per filto crossover
On Mon, 21 Jun 2021 20:14:30 +0200, emilio wrote:

Quoted text here. Click to load it




di KHz a qualche MHz, e per giunta con segnali debolissimi.
Alcune bacchette di ferrite poi lavorano fino alle VHF basse, ma
a trovarle...

Sulla baia cmq trovi parechia roba usabile allo scopo, specialmente
dai venditori russi e limitrofi. Per es:

https://www.ebay.it/itm/132556207463

https://www.ebay.it/itm/143382879316

Basta aggiungere il rocchetto giusto e ti fai delle induttanze di


fedi religiose:)

Re: Induttanza per filto crossover
asdf ha scritto:
Quoted text here. Click to load it



inaia
Quoted text here. Click to load it



Quoted text here. Click to load it

ho acquistato un ampli che ha 2 ch out (L e R) e uno per un


un po le cose (filto di CO a 6db quindi con una sola L e un solo C)


Re: Induttanza per filto crossover
  13:22 mar22giu2021

https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231
  _-

  ha cessato produzione e distribuzione a dicembre 2020.



  https://www.tymphany.com/peerless-drivers/
  ^^
  - Ad ogni modo, la coral
  // Coral ? Suin... pardon, Suono puro \
http://www.coralelectronic.com/
  ^^

  cilindrico. - Inizialmente facevano eccezione quelle per subwoofer,
  con pacco di lamierini ferro-silicio, ma in seguito anch'esse

  -_


Re: Induttanza per filto crossover
Ciao!

Il 21/06/2021 17.54, emilio ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it



(tranne per alcun acciai speciali, cosiddetti "antimagnetici"), il che  
significa che ha spaventose perdite per isteresi - oltre alle perdite,  
in genere consistenti, dovute alle correnti parassite.

Se vuoi realizzare un induttore decente, ti serve un nucleo che si  
comporti in maniera adeguata, con un'isteresi controllata (per non avere  
troppe perdite in alta frequenza), un flusso di saturazione  
adeguatamente alto rispetto al flusso che prevede il filtro (per  

possibile elevata (per limitare le perdite per correnti parassite).


toroidi da qualche vecchio alimentatore switching - ad esempio ne ho qui  
alcuni recuperati con un AL100 intorno a 5,5 mH, che dovrebbero  
prestarsi piuttosto bene al gioco (per un passa basso semplice a 6dB/ott  
con impedenza caratteristica 8 Ohm servono L=1,3mH e C20%uF, quindi  
siamo nel range giusto).

Ciao!
mario

---

https://www.avast.com/antivirus


Re: Induttanza per filto crossover
i3hev, mario ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

sato
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

te  
Quoted text here. Click to load it




e
dovrebbe essere relativamente piccola e dovuta solo allo sbilanciamento
delle semionde

Quoted text here. Click to load it
e  
Quoted text here. Click to load it

?  
Quoted text here. Click to load it

lizzare i  
Quoted text here. Click to load it
i  
Quoted text here. Click to load it
t  
Quoted text here. Click to load it
  
Quoted text here. Click to load it

si ,sono dei 6db...provero a fare delle prove con acciaio e con ferrite
e vedere cosa,ad orecchio, sento di differenza


Re: Induttanza per filto crossover
  22:13 mar22giu2021

https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231#5959892
https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231
  _-

Quoted text here. Click to load it
  ^^
  * Ci sono i magneti degli altoparlanti
  -_


Re: Induttanza per filto crossover
uniposta ha scritto:


Quoted text here. Click to load it


zione  
Quoted text here. Click to load it



Quoted text here. Click to load it

scusami, ma questa non l'ho capita...


Re: Induttanza per filto crossover
  23:04 mar22giu2021

https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231#5959941
https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231
  _-

Quoted text here. Click to load it
  ^^
  * sia pure in misura variabile a seconda della distanza e
  dell'angolazione, i magneti magnetizzano i nuclei. - Ora francamente
  non so quanto cambi, tra una magnetizzazione permanente, e una
  temporanea ma col nucleo sempre immerso nel campo del magnete.


  -_


Re: Induttanza per filto crossover
uniposta ha scritto:


Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it



ente



azione

egnale

Quoted text here. Click to load it

penso che data la distanza tra nucleo e magnete e sopratutto l'intensit?
?
generata dal magnete dell'altoparlante, penso proprio che questo
problema non sussista (cosa che sarebbe superabile con una schermatura)


Re: Induttanza per filto crossover
Ciao!

Il 22/06/2021 21.42, emilio ha scritto:


Quoted text here. Click to load it


fregarcene...) ma il fatto che un ferro per magnetizzarsi in maniera  
permanente deve avere una magnetizzazione residua enorme, e di  
conseguenza un ciclo di isteresi con area proporzionalmente enorme.  
Questo significa che ad ogni ciclo di segnale devi buttar via una parte  
cospicua dell'energia per annullare la precedente magnetizzazione  
residua e stabilire quella nuova - energia che poi va prevalentemente a  
finire in calore nel ferro, a spese del segnale utile. Inoltre, queste  


cui un induttore con un nucleo del genere ha dei limiti di frequenza  
molto severi. In pratica con l'acciaio si fanno solo elettrocalamite,  


Ciao!
mario


---

https://www.avast.com/antivirus


Re: Induttanza per filto crossover
  13:13 mer23giu2021

https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231#5959972
https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231
  _-

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it
  ^^

  balordo, per poter affermare che conviene andare al brico a
  prendere il tondino da segare... - Si potrebbe dire che:

  che in generale hanno rendimento medio intorno all'uno percento



  tornare utile per fare una specie di equalizzazione che esalti
  i bassi, su un miniwoofer che altrimenti renderebbe poco, e,
  in parallelo all'induttanza malfunzionante, si potrebbe mettere

  discreto compromesso tra risposta in frequenza e carico.
  =
  ..Non so se ho dimenticato qualcosa
  -_


Re: Induttanza per filto crossover
Ciao!

Il 23/06/2021 13.13, uniposta ha scritto:

Quoted text here. Click to load it


be', non ho mai parlato di efficienza, fosse solo per quello basterebbe  
alzare un pelino il volume - ma le perdite fanno funzionare male i  
filtri, e poi impediscono i picchi di corrente essenziali per una  
risposta dinamica decente






Quoted text here. Click to load it


proprio come esaltare i bassi... ;)

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it



Ciao!
mario

---

https://www.avast.com/antivirus


Re: Induttanza per filto crossover
  23:20 mer23giu2021

https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231#5961116
https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231
  _-
Quoted text here. Click to load it
  ^^
  * Dunque, io ho parlato di rendimento... anche se in effetti

  strettamente collegata al fattore percettivo umano, mentre il


  dalla potenza (basso o alto volume che sia), hai per esempio
  cento watt, o cento milliwatt di sottofondo, e gli altoparlanti
  convertono in potenza sonora un watt o un milliwatt
  =
  _-
Quoted text here. Click to load it
  ^^
  * Dunque: Dopo quanto intendevo, e ho precisato sopra,
  non ho capito quindi cosa hai scritto qui.
  =
  _-

Quoted text here. Click to load it

  ^^


  - Prendiamo due casi limite: Pilotare una cuffia da 600 ohm,
  piuttosto che pilotare un impianto da discoteca da tremila watt.
  =
  _-

Quoted text here. Click to load it


  ^^
  * Eh?
  =
  _-
Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it

  ^^

  gigantesca degli altoparlanti. E' una questione di economia generale:

  =
  - Comunque ti ricordo che era un esempio di discorso balordo per
  giustificare l'uso del tondino preso al brico, cosa che io non farei
  mai. - Sei sicuro, di voler continuare un discorso balordo?...
  -_


Re: Induttanza per filto crossover
  13:02 gio24giu2021

https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231#5961249
https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231
  _-
  - fanno eccezione i tweeter piezoelettrici, che arrivano
  fino a qualche decina di percento di rendimento (mi ricordo
  un massimo oltre il 50, forse anche 70 ma non ricordo).


  -_


Re: Induttanza per filto crossover
Il 24/6/21 13:02, uniposta ha scritto:



...e il filtro deve essere progettato considrando il tweeter come un  
condensatore puro da circa 100nF (KSN1001A).

Re: Induttanza per filto crossover
  23:10 lun28giu2021

https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231#5961897
https://fcku.it/it.hobby.elettronica/thread/5958231
  _-
Quoted text here. Click to load it
  ^^

  (con musica e acuti, non segnale di laboratorio)
  -_
  // pagina del post
  https://imgur.com/a/4YfGHFM
  per i piezo queste vecchie bobine (lun28giu2021)
  https://imgur.com/a/4YfGHFM
  //
  -_
  // grafica informativa per img hosting
  https://imgur.com/yCg2DkS
  
https://i.imgur.com/yCg2DkS.png
  816x504 \ New0000aa28lug2019.png
  //
  -_
  // foto della bobina
  https://imgur.com/U2uKUPi
  
https://i.imgur.com/U2uKUPi.png
  360x780 \ New0000aa25giu2021ptgifpniv.png
  ^^
  per televisori CRT, bobina a nido d'ape lunga circa 2 cm, ferrite  
regolabile
  //
  -_
  // foto del primo twp
  https://imgur.com/jlxbzgw
  
https://i.imgur.com/jlxbzgw.png
  290x220 \ KSN-1020A.png
  ^^
  KSN 1020A, 1005A e 1001A son quelli che van meglio ma ce ne sono altri...
  -_
  // foto del secondo twp
  https://imgur.com/zFApQ61
  
https://i.imgur.com/zFApQ61.png
  290x220 \ KSN-1005A.png
  ^^

  -_
  // foto del terzo twp
  https://imgur.com/YFO4Msc
  
https://i.imgur.com/YFO4Msc.png
  290x220 \ KSN-1001A.png
  ^^

  -_


Re: Induttanza per filto crossover


Il 23/06/2021 23.20, uniposta ha scritto:

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it

rendimento ed efficienza dovrebbero essere quasi sinonimi (anche se mi  
rendo ben conto che qualcuno potrebbe non usare le parole in questo  
modo); in genere ho sentito parlare di rendimento in termodinamica,  

dell'influsso anglofono, molto presente in elettronica ma decisamente  
meno in termodinamica). Comunque, giusto per metterci d'accordo sulle  

potenza utile resa all'uscita di un sistema e la potenza totale fornita  


acustici di solido va da basso (piezo e simili) al trascurabile... :)


Quoted text here. Click to load it

Ad esempio, per avere una riproduzione ragionevolmente credibile di un  

salto in avanti _esagerato_ :), e questo richiede un picco di corrente  
sproporzionato rispetto alla potenza media del segnale. Questo, per  


quest'ultimo non sia uno di quegli amplificatori che non possono dare  
grandi potenze continuative, ma possono fornire impulsi di corrente  
molto robusti).


distorce il segnale (un picco di corrente, passando attraverso un passa  
basso, tende ad appiattirsi ed allargarsi), le perdite degli induttori  
tendono a sottrarre potenza in maniera diversa alle varie frequenze,  
peggiorando la curva di risposta.


Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it
 >
Quoted text here. Click to load it

per esaltare i bassi, bisogna fornire all'altoparlante dei bei fronti di  
salita ripidi e potenti, che ti facciano ad esempio sentire bene il  
"boom boom" delle percussioni - questo richiede forti correnti e banda  



Quoted text here. Click to load it



Ciao!
mario



---

https://www.avast.com/antivirus


Site Timeline