Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

Do you have a question? Post it now! No Registration Necessary

Translate This Thread From Italian to

Threaded View
Salve, Ho a disposizione una corrente che spazia da 0 e arriva a 45-50uA proveniente dal positivo.

Devo ottenere due tensioni approssimativamente uguali su due partitori con le uscite "A" e "B" con due resistenze pero' diverse, come da fidocad: 75k e 470k.

Queste resistenze mi caricano un condensatore a testa (a circa 0-550mV i transistor connessi a diodo limitano a 550mV) e devo caricarli in base al valore della citata corrente possibilmente alla stessa tensione.

Ho provato al simulatore a piazzare resistenze in serie all'emettitore e alla base ma alla massima corrente, quindi alla tensione sui partitori minore, quello con la 470k mi resta troppo alto.

Si puo' aggiustare il circuito?
Esiste un metodo alternativo ma solo a discreti?

Grazie a chi si cimentera' a risolvermi il problema.

mandi

[FIDOCAD]
MC 135 100 0 1 300
MC 75 100 0 1 300
LI 60 110 160 110
MC 105 110 0 0 040
MC 90 80 0 0 300
LI 90 70 90 80
MC 105 90 0 0 040
LI 120 70 90 70
MC 30 80 0 0 300
LI 30 70 30 80
MC 45 90 0 0 040
LI 60 70 30 70
TY 65 40 5 3 0 0 0 * 470k
TY 125 40 5 3 0 0 0 * 75k
TY 85 30 5 3 0 0 0 * 4.5V
LI 160 35 60 35
MC 120 35 0 0 115
MC 60 35 0 0 115
LI 120 45 120 90
LI 60 45 60 90
MC 135 75 1 0 170
MC 75 75 1 0 170
MC 160 35 0 0 490
LI 160 55 160 90
MC 165 60 1 0 074
TY 165 55 5 3 0 0 0 * 0-45uA
LI 160 90 145 90
LI 145 90 145 100
MC 145 100 0 0 300
LI 75 100 145 100
MC 70 70 0 1 073
MC 130 70 0 1 073
TY 75 65 5 3 0 0 0 * A
TY 135 65 5 3 0 0 0 * B

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Il giorno domenica 9 luglio 2017 15:28:02 UTC, zio bapu ha scritto:


Quoted text here. Click to load it

Partitori? Io non vedo partitori...



Quoted text here. Click to load it

Dal Fidocad i condensatori sono scollegati, penzolanti in aria.


Quoted text here. Click to load it

Mi resta troppo alto COSA?


Quoted text here. Click to load it

Se non aggiusti la domanda, non vedo come!  :)


Quoted text here. Click to load it

No. Devi obbligatoriamente usare Arduino.

Piccio.

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Il giorno domenica 9 luglio 2017 19:28:19 UTC+2, Piccio ha scritto:
Quoted text here. Click to load it
con le uscite "A" e "B" con due resistenze pero' diverse, come da fidocad:  
75k e 470k.
Quoted text here. Click to load it

Nella mia intenzione il partitore e' composto dalla resistenza in alto e da
l transistor opportunamente comandato in base, per uno solo la cosa mi funz
iona.

Quoted text here. Click to load it
i transistor connessi a diodo limitano a 550mV) e devo caricarli in base al
 valore della citata corrente possibilmente alla stessa tensione.
Quoted text here. Click to load it

Si, non sono stato a fare tutto il circuito per non incasinare chi legge lo
 schema.

Il condensatore diciamo che e' collegato tra il collettore e la massa, in p
arallelo al condensatore c'e' anche un transistor che lo cortocircuita per  
scaricarlo, quando questo si interdice e' libero di caricarsi alla tensione
 del "partitore", diciamo che il transistor del generatore a specchio deve  
funzionare da zener comandato in corrente, quasi come un TL431 ma che lavor
a in basso fino a 0,05V circa (vcesat del bjt).
  
Quoted text here. Click to load it
e alla base ma alla massima corrente, quindi alla tensione sui partitori mi
nore, quello con la 470k mi resta troppo alto.
Quoted text here. Click to load it

In effetti ce l'avevo in testa io.
Il "partitore/zener" di destra mi funziona e sono a posto, quello di sinist
ra avendo una resistenza sul collettore piu' alta chiaramente non puo' dare
 sul collettore la stessa tensione dell'altro.

Per rimediare ho provato a piazzare una resistenza in serie alla base di qu
ello di sinistra per limitare la corrente ma poi diventano pochi nA e sospe
tto che fuori del simulatore non funzioni (magari mi smentisci).

Ho provato anche a mettere una resistenza in serie sull'emettitore e poi en
trambe, ma sto andando un po' a caso, ci vuole qualcuno che sa come si dovr
ebbe fare.

Forse una R in serie all'emettitore di entrambi i bjt, devo provare pure qu
esta.

Oddio, potrei abbassare la R di 470k e portarla a 75k, ma se si puo' evitar
e e' meglio e magari imparo qualcos'altro.

Quoted text here. Click to load it

Grazie per la risposta, spero che ora si capisca di piu'.
  
Quoted text here. Click to load it

Me lo dicevano...

mandi

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Qui c'e' lo schema interno del tl431, qualcuno sa spiegarlo un pochino?

http://pdf.datasheetcatalog.com/datasheet/motorola/TL431ID.pdf

mandi

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Il 10/07/2017 18:36, zio bapu ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

zener comandato in corrente????
<https://en.wikipedia.org/wiki/Bandgap_voltage_reference

per il resto non si capisce niente di quello che vorresti ottenere

in ogni caso per fare current mirror un minimo decenti con componenti  
discreti devi selezionare transistor con simile vbe e li devi  
accoppiare termicamente, di solito si usano array di transistor

BTW il circuito del TL431 riportato nei datasheet mi pare sia solo uno  
schema semplificato

--  
bye
!(!1|1)

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

Quoted text here. Click to load it

Credo di aver capito che vorrebbe caricare (e scaricare poi con transistor non

le due R da 75K e 470K) a livelli variabili tramite corrente (fornita
attraverso i due transistor dello specchio di corrente) con un livello massimo
determinato dai due "zener" costituiti dagli ulteriori 2 transitor collegati a
diodo... Credo...

S.M.

* * * * *


Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

:
Quoted text here. Click to load it

Non ci ho capito proprio niente :-(

Quoted text here. Click to load it

Cavolo, se nessuno ha capito quello che ho scritto significa che sono propr
io male, in effetti a volte non mi capisco neanche io :-p

Quoted text here. Click to load it

Se ci faccio scorrere poche decine di uA e sono vicini sullo stampato (quin
di stessa temperatura) e non ci sono nei paraggi componenti che scaldano po
ssiamo escludere l'accoppiamento termico?

Quoted text here. Click to load it

Si, pero' capire il principio di funzionamento potrebbe essermi utile se la
 soluzione devo inventarla io.

Provo a rispiegare in un altro messaggio cosi ci sono piu' persone che potr
ebbero leggerlo.

mandi

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Ricomincio, vediamo se riesco a far capire quello che mi serve.
Nel fidocad, a destra in basso c'e' un normale specchio di corrente, se il  
generatore di corrente (e' il simbolo trovato in fidocad ma io uso uno zene
r) non genera corrente, la resistenza da 75k carica il condensatore in un c
erto tempo e alla tensione massima di 550mV a causa del bjt collegato a dio
do che si trova in parallelo.

Se tolgo il bjt connesso a diodo, la 75k e il bjt che sta sotto si comporta
no come un partitore, piu' corrente assorbe il bjt piu' la tensione sul pun
to A scende.

Allego immagine della simulazione:
https://s13.postimg.org/j4lqd2qc7/specchio2.jpg

Siccome io ci piazzo il bjt connesso a diodo il condensatore non arrivera'  
mai a 4,5V ma si ferma a 550mV io voglio sfruttare il partitore nella zona  
100mV-550mV che corrispondono a una corrente dello specchio dai 50uA ai 60u
A.

Fino qua ci siamo?

Ecco, io con la stessa corrente devo comandare un altro partitore che pero'
 in alto ha una 470k e il valore che ottengo sui punti A dei due partitori  
devono essere circa simili, con una differenza di 10-20%.

Credo che quella che ho spiegato sia la versione semplice, il circuito in r
ealta' e' questo:
https://s24.postimg.org/hoc6561lx/astabile.png
E' un astabile triggerato dal condensatore che sbuca a sinistra, per variar
e il tempo io uso la corrente dello specchio.
E me ne servono due che lavorino assieme.

Avevo pensato a uno specchio singolo che comanda un inseguitore che fa da b
uffer ma che io sappia bisogna usare un NPN e la sua corrente sarebbe solo  
uscente mentre io devo sottrarla alla R da 75k per realizzare un partitore.
O no?

Ho fatto troppo casino? si capisce di piu?

Grazie

mandi

[FIDOCAD]
MC 120 100 0 1 300
TY 110 40 5 3 0 0 0 * 75k
MC 105 35 0 0 115
LI 105 45 105 90
MC 75 100 0 0 300
LI 75 90 75 100
MC 135 35 0 0 490
LI 135 55 135 90
MC 140 60 1 0 074
TY 140 55 5 3 0 0 0 * 0-45uA
LI 135 90 120 90
LI 120 90 120 100
MC 120 100 0 0 300
MC 115 110 0 0 040
LI 135 35 105 35
MC 60 100 1 0 170
LI 60 110 135 110
LI 60 100 60 90
MC 45 90 2 1 073
TY 115 30 5 3 0 0 0 * 4.5V
TY 40 85 5 3 0 0 0 * A
LI 105 90 55 90

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

Quoted text here. Click to load it
il generatore di corrente (e' il simbolo trovato in fidocad ma io uso uno
zener) non genera corrente, la resistenza da 75k carica il condensatore in
un certo tempo e alla tensione massima di 550mV a causa del bjt collegato
a diodo che si trova in parallelo.
Quoted text here. Click to load it
comportano come un partitore, piu' corrente assorbe il bjt piu' la
tensione sul punto A scende.
Quoted text here. Click to load it
arrivera' mai a 4,5V ma si ferma a 550mV io voglio sfruttare il partitore
nella zona 100mV-550mV che corrispondono a una corrente dello specchio dai
50uA ai 60uA.
Quoted text here. Click to load it
pero' in alto ha una 470k e il valore che ottengo sui punti A dei due
partitori devono essere circa simili, con una differenza di 10-20%.
Quoted text here. Click to load it
in realta' e' questo:
Quoted text here. Click to load it
variare il tempo io uso la corrente dello specchio.
Quoted text here. Click to load it
da buffer ma che io sappia bisogna usare un NPN e la sua corrente sarebbe
solo uscente mentre io devo sottrarla alla R da 75k per realizzare un
partitore.



Cmq, *se si trattasse solo di caricare due diversi condensatori a due

tensione variabile unica dalla quale, con due diverse resistenze,
caricherei i condensatori...

S.M.

* * * * *


Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Il 12/07/2017 17:53, zio bapu ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

in pratica hai due resistenze che caricano due condensatori differenti  
e i transistor collegati al current mirror dovrebbero far diminuire la  
corrente che scorre nei condensatori in modo che questi si carichino  


ma con 5V di alimentazione, nella resistenza da 470k? la corrente no
n  

mirror  


e a complicare tutto vedo che ci sono altre resistenze collegate alla  
base...

magari fai prima a dire cosa dovrebbe fare il circuito...

--  
bye
!(!1|1)


Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

Quoted text here. Click to load it

Quoted text here. Click to load it


Quoted text here. Click to load it

che altro a determinare la tensione presente ai capi "inferiori" delle due
resistenze, di qui la giustificazione del concetto di "partitore"
(resistenza fissa + transistor-specchio di corrente)...

Quoted text here. Click to load it

Concordo!...

S.M.

* * * * *


Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Quoted text here. Click to load it
 realta' e' questo:
Quoted text here. Click to load it
ariare il tempo io uso la corrente dello specchio.
Quoted text here. Click to load it

Lo schema e' quello pubblicato qui sopra.

Il lato sinistro del condensatore e' collegato al "bjt come diodo", il lato
 destro e' collegato alla base dell'altro bjt da cui prelevo l'impulso (Q12
).

Il condensatore quindi ha 550mV a sx e 550mV a dx (i famosi 0,65V della Vbe
) ed e' quindi scarico (differenza di potenziale=0V).

Se lo triggero il lato sx del condensatore va a massa e il lato dx porta a  
massa la base del "bjt impulso" Q12, quindi la R29 da 120k carica il conden
satore fino al valore della Vbe (550mV, in realta non sono 0,65V) e a quel  
punto il "bjt impulso" Q12 va in conduzione.

Se lo specchio ruba abbastanza della corrente fornita dalla 75k a sx del co
ndensatore il lato sx non sara' piu' a 550mV ma a meno, ad es. 400mV.

Quindi da differenza di potenziale ora e' 550mV-400mV= 150mV.
Quando arriva il trigger e il lato sx del condensatore va a massa sul lato  
dx quindi sulla base del "bjt impulso" Q12 mi ritrovo gia' 150mV e il tempo
 per arrivare a 550mV per saturarlo e' inferiore.

Il circuito e' per uno switching e la corrente che do allo specchio arriva  
dallo zener collegato al positivo di uscita, se la tensione sale oltre il v
alore di zener = piu' corrente nello zener = piu' corrente nello specch
io = tempo ON dello switch piu' corto.

Ora che siete a conoscenza del mio piano per la conquista del mondo ditemi  
dove abitate che dovro' uccidervi tutti ;-)

mandi

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

Mumble... mumble... Pensandoci, forse si puo' fare cosi':
Sommo una Vbe al partitore dello specchio e ottengo il punto C, poi con due inseguitori con le mie R da 75k e 470k sui collettori dovrei ottenere i miei valori A e B.

Le R in serie alle basi degli inseguitori servono perche dovro' spegnerli collegandogli la base a massa.
Devo provare al simulatore.

mandi

[FIDOCAD]
MC 105 110 0 0 040
MC 160 35 0 0 490
LI 160 55 160 90
MC 165 60 1 0 074
TY 165 55 5 3 0 0 0 * 0-45uA
LI 160 90 145 90
LI 145 90 145 100
MC 145 100 0 0 300
MC 145 100 0 1 300
MC 130 35 0 0 115
TY 135 45 5 3 0 0 0 * 75k
TY 140 30 5 3 0 0 0 * 4.5V
MC 105 35 0 0 115
TY 110 45 5 3 0 0 0 * 75k
LI 105 45 105 60
MC 130 70 1 0 115
MC 130 55 1 0 115
MC 100 55 0 1 300
MC 100 55 0 0 030
LI 110 55 120 55
MC 85 35 0 0 115
TY 70 40 5 3 0 0 0 * 470k
LI 130 45 130 70
MC 145 80 0 1 300
MC 140 60 0 1 073
LI 145 70 145 80
LI 145 70 130 70
MC 120 70 0 1 300
MC 105 80 1 0 170
MC 85 65 1 0 170
LI 160 35 85 35
SA 130 70
LI 85 75 85 110
LI 105 110 105 90
MC 75 65 2 1 073
MC 95 80 2 1 073
TY 90 80 5 3 0 0 0 * B
TY 70 60 5 3 0 0 0 * A
TY 140 55 5 3 0 0 0 * C
LI 85 110 160 110

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
No, agendo sulle basi non posso spegnerli, l'uscita non andrebbe a massa...


Quoted text here. Click to load it
ue inseguitori con le mie R da 75k e 470k sui collettori dovrei ottenere i  
miei valori A e B.
Quoted text here. Click to load it
 collegandogli la base a massa.
Quoted text here. Click to load it


Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

Quoted text here. Click to load it
inseguitori con le mie R da 75k e 470k sui collettori dovrei ottenere i miei
valori A e B.
Quoted text here. Click to load it
collegandogli la base a massa.
Quoted text here. Click to load it


dalla tensione del partitore (opportunamente modificata e "bufferata")?...

S.M.

* * * * *


Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

o:
Quoted text here. Click to load it
 due
Quoted text here. Click to load it
iei
li

tamente
Quoted text here. Click to load it
.

Ma come la buffero?
Dai 4,5V devo comunque partire e devo usare solo discreti.

mandi

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

Quoted text here. Click to load it

Premesso che, nonostante tutte le spiegazioni, non ho ancora afferrato il

soltanto una parte dello schema)... visto che in ogni caso la tensione sui due

collegati in parallelo (il famoso mezzo-volt o poco oltre...), tanto vale
caricarli direttamente dalla tensione del partitore, bufferata da transistor
collegati a collettore comune, quindi con le resistenze da 75K e 470K che
"pescano" da questi buffer (ricalcando quindi in qualche modo quello che avevi

A meno che ovviamente mi sfugga qualcosa di grossolano...

S.M.

* * * * *


Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Il 14/07/2017 18:26, zio bapu ha scritto:
Quoted text here. Click to load it

ma vuoi fare uno stepup?
fino a che tensione?
cosa stai cercando di fare?
il classico multivibratore astabile a 2 NPN dove cerchi di variare il  
dutycycle per regolare la tensione in uscita?
allora potresti caricare i condensatori collegati alle basi con un  
differenziale con 2 PNP collegando un ingresso al riferimento e  
l'altro all'uscita tramite un partitore...

--  
bye
!(!1|1)

Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?

Quoted text here. Click to load it

Il classico F/F controllato in tensione, se non si hanno grosse pretese o
volendo risparmiare si potrebbe fare anche con un solo transistor di
controllo... :-D

S.M.

* * * * *


Re: Generatore di corrente a specchio, si puo' fare?
Il 15/07/2017 07:42, Synth Mania ha scritto:
Quoted text here. Click to load it
 o
Quoted text here. Click to load it


non ci fai niente


fissa (nei limiti di quanto possibile con un astabile a bjt) variando  
il dutycycle in funzione della tensione di errore

--  
bye
!(!1|1)


Site Timeline